Ushuaia

3 marzo 2008
Ushuaia

..siamo in 5 ad andare sul ghiacciaio “ojo de albino”, tre argentini e due italiani!

Daniel, la nostra guida, ci consegna tutta l’attrezzatura necessaria x la scalata delle pareti rocciose ed ovviamente i ramponi da usare sul ghiaccio!

Ci aspettano 4 ore di trekking prima di arrivare in prossimità della meta, e intanto facciamo conoscenza di Daniel, che si guadagna da vivere lavorando in estate come guida qui a Ushuaia e come portatore (sherpa) sull’Acongaua, la vetta più alta dell’emisfero occidentale. Guadagna 8 dollari al kilo (a viaggio, non a ora), e ci dice che normalmente porta sulle spalle 40 kili x 5/6 giorni, il doppio di un normale portatore!!

Poi con i soldi guadagnati passa il resto dell’anno a Buenos Aires, la sua città natale. Il sentiero si snoda attraverso torbiere e dighe di castori, finché, superata la laguna Perdita, color del cobalto, non inizia la scalata vera e propria! Anche oggi il dislivello è di circa 1000 metri, e in un punto in particolare la scalata è verticale, x cui ci leghiamo con le imbracature e arrampichiamo a mani nude!

Tutta questa fatica vale però la vista così ravvicinata di questo ghiacciaio, x cui non aspettiamo un momento e ci infiliamo subito i ramponi x camminarci sopra! Spettacolare!! Praticamente è come camminare sulla roccia, però i colori variano dall’azzurro al bianco più intenso, saltiamo su crepacci di cui non si vede il fondo e passeggiamo su ruscelli di acqua freddissima!

Il tutto con 3 grossi condor che ci volteggiano intorno aspettando chissà che cosa..questo ultimo trekking conclude in bellezza la nostra permanenza in Patagonia, visto che da domani avremo una serie di aerei x tornare in Italia, e ci lascia con un pò di malinconia visto che ormai lo zaino è diventato parte di noi (con a conti fatti oltre 80km percorsi a piedi), tanto che camminare senza ci fa sentire come nudi (ma mooolto leggeri)!

P.s:qui l’acqua nel lavandino defluisce in senso antiorario!

P.p.s: ho visto dove Daniel nasconde le chiavi del rifugio da cui siamo partiti x il trekking, x cui se avete intenzione di visitare Ushuaia sappiate che ci sono letti gratis! 😉

altre letture interessanti

nessun commento

rispondi