io voto Repubblicano

4 agosto 2013
repubblicano

Oggi ho foraggiato il magnate “Big E” Elling Halvorson con 210 euro, di cui 180 di elicottero e 30 di cena a base di costolette di maiale immerse nella salsa barbecue. Mentre scrivo ho ancora quel sapore dolciastro della salsa americana per eccellenza, penso che non mi laverò mai più i denti pur di mantenere a lungo questo fantastico sapore!

Ho un’altra leggenda metropolitana da sfatare.
Non è assolutamente vero che il tour in elicottero sia un’esperienza mozzafiato e che batte 100 a 0 qualsiasi trail possiate fare nel parco (a piedi). Comincio a sospettare, e con me il caro Frenk, che chiunque spenda soldi nel fare o comprare qualcosa non sia poi obiettivo nel raccontare la reale esperienza.
In quattro abbiamo volato sul canyon, su due elicotteri differenti, e a tutti e quattro è parso che non fosse nulla di che. Eppure amici in Italia e turisti incontrati qui ce l’hanno assolutamente consigliato insistendo sul fatto che se non l’avessimo provato saremmo stati tacciati a vita del “Sandrino hai fatto ‘na cazzata!”
Questa storia del “Sandrino hai fatto etc etc” sta cominciando a costarmi parecchio, in tempo perso e denaro speso, devo cominciare a non fidarmi più dei consigli dei viaggiatori della domenica!

Vabbè, ma che c’entra Elling Halvorson mi chiederete voi? Quest’uomo, soprannominato “Big E”, è il padrone del Grand Canyon. Negli anni ’60 ci ha portato l’acqua potabile e da allora ha a che fare con le attività più lucrose all’interno del parco. Se spendete qualcosa, di sicuro finisce nelle sue tasche, è un sostenitore del Governo Repubblicano e mette la sua foto nei menu del ristorante più famoso del Canyon.
Insomma è il mio mito, e grazie alla sua favolosa salsa barbecue hand made ci siamo ricaricati di energie dopo il faticoso “South Kaibab Trail” affrontato oggi, il nostro ultimo hiking day all’interno dei Parchi Americani.

altre letture interessanti

5 commenti

  • Chamaedrys 4 agosto 2013 a 10:01

    Se semplicemente avessi ascoltato le persone giuste, Mr Sandrino! 😉
    Ma andate a Las Vegas? Ricordati quello che ti ho detto a riguardo…

  • Alessandro Cinquini 4 agosto 2013 a 13:08

    noooo, che mi avevi detto su Las Vegas!!! Non lo ricordo!!!
    Ricordo solo che all'antelope avevi saggiamente detto di non andare!

  • Chamaedrys 4 agosto 2013 a 15:01

    Ti avevo detto pure di non fare cazzate in elicottero, che era fighissimo a piedi! Per quanto riguarda Las vegas… patirete il caldo come mai nella vostra vita! Se proprio ci tenete a casinò e cazzate varie allora un giro lo vale, perché altrimenti non c'è veramente nulla per cui valga la pena), e solo se è di passaggio… quindi max una notte e via, verso nuove avventure! (oltretutto è di una pericolosità inaudita, noi assistemmo a sparatoria all'interno del flamingo hotel… paura assai!)
    Death Valley: una notte è sufficiente (Dante's View, Zabriskie Point e Death Valley), piuttosto allungate verso il Sequoia Park che è bello bello!

  • Chamaedrys 4 agosto 2013 a 15:05

    Ah no, dell'elicottero lo dissi ad un altro mio amico che mi chiedeva consigli… 🙂

  • Alessandro Cinquini 4 agosto 2013 a 15:36

    ..non vorrai mica inaugurare la saga del "Sandrino te l'avevo detto!" 🙂
    A Las Vegas, cioè tra un paio di ore, ci passiamo solo una notte, mentre non dormiamo né nella Death Valley né dalle parti del sequoia che non vediamo, mica siamo ricchi sfondati come voi che vi siete fatti 20gg!!

  • rispondi